Manufatti e pozzetti in polietilene per i consorzi di bonifica pugliesi

Abbiamo prodotto manufatti e pozzetti in polietilene per un impianto di potabilizzazione in Puglia

Il 13 settembre 2018 l’Assessore alle Risorse agroalimentari della Puglia ha annunciato che verranno stanziati 50 milioni di euro ai Consorzi di bonifica della Regione per avviare interventi di manutenzione alle infrastrutture irrigue.

Il Patto della Puglia, infatti, comprende una serie di interventi per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali tra cui la pulizia di fossi, canali, la gestione di dighe e di impianti irrigui, in generale per opere di bonifica e di irrigazione.

Il Direttore di Coldiretti Puglia Angelo Corsetti è intervenuto al convegno presso la Fiera del Levante di Bari spiegando come i bruschi cambiamenti climatici abbiano fatto gravi danni al settore agricolo negli ultimi anni, tali da rendere necessari interventi di manutenzione straordinaria ad impianti, pozzi e reti di distribuzione di acqua potabile nelle aree rurali. Per questo motivo verrà costruito un impianto di potabilizzazione, con lo scopo di rimuovere le sostanze contaminanti e rendere l’acqua idonea al consumo domestico.

La nostra azienda parteciperà a questo progetto realizzando manufatti e pozzetti in polietilene, pozzetti di ispezione capaci di ospitare anche dispositivi e apparecchiature idrauliche. Abbiamo scelto il polietilene come materiale perché è leggero ma con un’elevata resistenza agli agenti chimici e all’acqua.

Vuoi maggiori informazioni su questo lavoro? Contattaci subito e saremo lieti di studiare un progetto su misura per la tua azienda!