Il lavoro artigianale

Qualità e massima flessibilità

Cosa significa artigianalità nella lavorazione delle materie plastiche? Noi abbiamo un’idea...

Il lavoro artigiano costituisce da sempre una peculiarità per il nostro paese, un punto di forza che ci ha permesso, nel tempo, di distinguerci dagli altri Stati e dare vita all’espressione “Made in Italy” sinonimo di qualità e genuinità.

L’artigiano è colui che crea dal nulla manufatti unici con grande creatività e originalità, insegnando ai propri figli il mestiere, eredi designati di un sistema che comprende valori, idee e tradizioni antichissime. Percorrendo l’Italia dal Nord al Sud troviamo numerose eccellenze locali, specializzate in una particolare attività che spesso è sottovalutata o ignorata ma rappresenta la vera ricchezza del nostro Paese oltre al bellissimo patrimonio artistico - culturale che tutti ci invidiano.

Quali sono i valori più importanti della produzione artigianale?

Se vogliamo soffermarci a pensare quali sono i valori di un’impresa artigianale dobbiamo partire, sicuramente, dalla qualità delle materie prime e dall’unicità del prodotto. che solitamente valorizza il territorio e le realtà circostanti. Per le imprese di lavorazione e trasformazione delle materie plastiche come la nostra, però, lavoro artigianale significa anche altro, ovvero la massima flessibilità nella creazione di manufatti. Quando ci viene commissionato un prodotto, siamo in grado di realizzarlo in tempi totalmente personalizzati, in base alle esigenze del nostro cliente. A differenza della produzione massiva l’intervento umano da noi è fondamentale e permette di rispondere alle molteplici problematiche che possono insorgere, proponendo soluzioni riparative studiate anche al momento. Ci permette inoltre di approntare attrezzature ad hoc per creare prototipi e/o nuovi prodotti e nuove soluzioni richieste dal mercato.